Museo Civico di Bormio


Il Museo Civico di Bormio ha sede nell’antico e nobiliare Castello De Simoni fin dal lontano 1962 e racchiude più di tremila oggetti di interesse storico-culturale, differenziati in 14 sale tematiche, i quali rappresentano la nostra storia e i modi di vivere dei nostri avi.
Tantissime le opere d’arte, i ritratti e gli affreschi presenti, molti gli oggetti d’uso comune a testimoniare gli usi e le tradizioni antiche della vita valtellinese.
Mobili ed opere lignee una volta conservati nelle chiese bormine, attrezzi utilizzati per la tessitura del lino e della lana e perfino la ricostruzione di un antico caseificio con tutti gli utensili necessari alla lavorazione del latte e del formaggio.